ERGOSHOP.IT TECNOLOGIE PER IL BENESSERE
Vendita solo on line
Usa la mente per migliorare la tua salute
Cosa è il Biofeedback? | Biofeedback e ricerca medica avanzata | Cosa cura il biofeedback ?

 

   
Quali sono i giudizi dei medici della Clinica MAYO** sul biofeedback ?

** centri di ricerca medica tra i più autorevoli e famosi degli USA

Il Biofeedback è di aiuto per una vasta gamma di disturbi. Scoprite in quali casi e come viene usato.
Avete mai sognato di poter far scomparire i vostri sintomi con la semplice volontà ? Con il biofeedback potreste essere capaci di dipendere meno dalle medicine e di più dal potere della vostra mente.

Cosa è il biofeedback ?
Il biofeedback usa la vostra mente per controllare il vostro corpo. Esso è un tipo di medicina alternativa e complementare chiamata terapia mente-corpo. Usando il biofeedback attraverso una varietà di procedure e di apparecchi di monitoraggio, apprenderete con l’aiuto di uno specialista (o direttamente a casa vostra) a controllare certe risposte involontarie del corpo, come ad esempio:

La frequenza cardiaca
L’attività del cervello
La pressione del sangue
La tensione muscolare
La resistenza cutanea

una volta che avrete imparato a riconoscere e controllare una di queste risposte, potrete usare il biofeedback per aiutarvi a trattare una vasta gamma di problemi di salute mentale e fisica. Anche se non avete particolari disturbi o sintomi, il biofeedback può essere di aiuto alla vostra salute generale ed al vostro benessere.

A quali disturbi giova il biofeedback?
Il biofeedback ha dimostrato di essere di aiuto nel trattare circa 150 disturbi, inclusi:
  • Asma
  • Malattia di Raynaud (circolazione difettosa negli arti)
  • Sindrome del colon irritabile o Colite
  • Vampate di caldo
  • Nausea e vomito associati con la chemioterapia
  • Incontinenza
  • Mal di testa
  • Battiti cardiaci irregolari (aritmia cardiaca)
  • Pressione sanguigna alta (ipertensione)
  • Epilessia
    Prove cliniche sono in corso per valutare gli effetti del biofeedback anche in altri disturbi
Tipi di biofeedback

Esistono differenti tecniche e apparecchi per raccogliere informazioni sulle risposte del vostro corpo.

Variabilità della Frequenza Cardiaca. " per saperne di più "
Misura come il vostro cuore risponde allo stress emotivo, mentale e fisico e la sua capacità di ritornare ad una condizione di funzionamento rilassato e migliore. Aiuta per il rilassamento generale, disturbi cardio-vascolari, depressione ed ansia. Un sensore attaccato al dito misura la variabilità della vostra frequenza cardiaca.

Resistenza Galvanica della pelle.
Un sensore misura l’attività delle vostre ghiandole del sudore e la quantità di sudore sulla vostra pelle. Tutti sappiamo come le nostre mani diventano " sudate " prima di una riunione importante, o ad un primo appuntamento amoroso. Ciò accade perché, quando siamo eccitati o ansiosi, le ghiandole del sudore sulle mani secernono piccole quantità di sudore.
Temperatura della pelle.
I sensori applicati sulle dita delle mani o dei piedi ne misurano la temperatura, indicandovi un aumento della temperatura (un maggiore afflusso di sangue) quando cominciate a praticare tecniche di rilassamento. Il biofeedback della temperatura può essere di aiuto nel trattare alcuni disturbi circolatori e nel ridurre la frequenza delle emicranie.
Elettroencefalogramma (EEG).
Misura l’attività delle onde cerebrali connesse a differenti stati mentali, quali lo stato di veglia, di rilassamento, di calma, di sonno leggero e profondo. Il miglioramento della qualità delle onde cerebrali aiuta le persone nella concentrazione e nell’apprendimento, riduce l’affaticamento mentale, permette di raggiungere condizioni più profonde di rilassamento più velocemente e di migliorare la qualità del sonno.
Elettromiogramma (EMG).
I sensori misurano la tensione dei muscoli. Questo tipo di biofeedback è usato principalmente per promuovere il rilassamento di quei muscoli coinvolti nel mal di schiena, di testa, di collo e della mascella. Può inoltre essere usato per trattare alcuni disturbi in cui i sintomi tendono a peggiorare sotto l’effetto dello stress, come asma e ulcera.
Per trovare un terapeuta del biofeedback: Fate domande
Una volta che decidete provare il biofeedback, dovrete trovare un terapeuta qualificato del biofeedback. Chiedete al vostro medico o ad un altro medico esperto con conoscenza della medicina complementare ed alternativa di suggerire qualcuno che abbia esperienza nel trattare i sintomi specifici che vi stanno disturbando. Come con ogni altro il professionista della sanità, potete dover incontrare parecchi individui prima di trovare quello con cui vi sentite più a vostro agio.
Assicuratevi di chiedere ad ogni terapeuta che vi fornisca le sue referenze. Scoprite altre zone di perizia professionale del terapeuta e se lui o lei ha esperienza trattare il problema specifico per cui state cercando aiuto. Controllate per vedere se la vostra assicurazione sulla salute copre il costo del trattamento.
Pro e contro del biofeedback
Il biofeedback può risultarvi stimolante per parecchi motivi:
  • può ridurre, o persino eliminare, la vostra necessità di farmaci.
  • ha il potenziale aiutare condizioni che non hanno risposto ai farmaci.
  • Vi aiuta a farvi carico della vostra guarigione fornendo risposte misurabili, permettendovi di controllare il vostro progresso e l’apprendimento.
  • può fare diminuire le vostre spese mediche
D' altra parte, potete essere titubanti a provare il biofeedback perché gli esperti non sono interamente sicuri come la terapia funziona. Molta gente che ha provato il biofeedback non può spiegare come possono controllare i loro corpi per alleviare i loro sintomi.
Per valutare veramente se il biofeedback è efficace nel trattare i vostri particolari sintomi, mantenete un diario quotidiano per controllare il vostro uso del trattamento come pure di come vi sentite prima, durante e dopo la terapia.
Anche se il biofeedback è considerato sicuro, parlate con medico informato circa questa forma di medicina complementare ed alternativa nel caso che soffriate di depressione, di psicosi grave, di diabete o di altri disordini del sistema endocrino. Il biofeedback può interferire con l'uso di alcuni farmaci, quale insulina.

GUARIRE
Una nuova strada per curare lo stress,
l’ansia e la depressione senza farmaci né psicanalisi

Autore: David Servan Schreiber
(medico psichiatra)
Sperling & Kupfer Editori

 

Pagine del libro in formato html

Pagine del libro in formato pdf

Scarica gratis
Clicca sull’immagine per leggere la presentazione dell’autore ed alcuni paragrafi del libro che descrivono in che modo numerosi pazienti hanno hanno ottenuto notevoli benefici con il biofeedback di coerenza cardiaca

 

Vorrebbe essere informato sulle novità di questo sito? by H.S

ERGOSHOP - Bridge di Pol GianLuigi - 35122 Padova Tel. 049651808 P.Iva 04059710287